Tag Archives: Identità del Blog

Pulizie di Natale // bEt

18 Dec

INTRODUZIONE
Buon giorno. Ieri a Roma ha piovuto e oggi a Roma non piove !
Veniamo a noi… ho scoperto alcune cose sugli obiettivi e sulle bEt® di gogogos riguardanti:

  1. UNICITA’. gogogos è il mio portale di crescita personale quindi tutto cio su cui mi impegno dev’essere pubblicato qui;
  2. PUBBLICITA’. un obiettivo pubblico vale più di mille obiettivi presi in privato;
  3. ORDINE. troppi obiettivi disordinano il cervello. Quindi meglio monotasking che multitasking;
  4. DIMENSIONE. E’ impossibile impegnarsi su un obiettivo troppo grande (come quello di correre ogni giorno).

UN’AZIONE VALE PIU’ DI MILLE PROPOSITI
Quindi mi rimbocco le maniche e procedo alle mie pulizie di Natale.
Ora vi eleco cosa farò:

  1. ELIMINAZIONE. Eliminerò la bEt sulla salute che mi impegnava nella corsa virtuale fino a Civitavecchia;
  2. PULIZIA. Pubblicherò il resoconto di tutte le sfide in scadenza oggi (inglese, viaggetto);
  3. MONOTASKIZZAZIONE. Vi darò l’onore e il piacere di leggere nel calendario una sola sfida: esami universitari.

…Ora nei punti 1, 2, 3 troverete maggiori dettagli sulle mie imminenti azioni:
1. ELIMINAZIONE
Oggi è una data infausta: morirà un proposito. Il proposito di diventare un corridore velocissimo e potente sparirà dal mio calendario. Certo è importante la salute ma ho capito che per quanto io possa cercare di motivarmi a correre e a fare sport, non è il momento. Cio significa che ho delle altre priorità che adesso sono più importanti. Queste priorità si riducono ad una: portare a termine la sfida riguardante gli esami universitari.
Oltre a questo motivo (altre priorità, non è il momento) un grosso motivo che mi ha fatto abortire questo proposito è che era troppo duro. Fa troppo freddo e non sono allenato a correre e oltretutto non ho grossa voglia. Ho scelto un’obiettivo troppo arduo e quindi demotivante. Sono sicuro che presto o tardi riuscirò a impegnarmi sul fronte salute e lo farò con tutto il mio cuore !!!
Ecco come si presentava la sfida nel calendario:

10 FEBBRAIO // salute
– Arrivare a Civitavecchia correndo (80km). Devo correre con una cadenza di 3 volte a settimana moltiplicate per 5km ogni volta per un totale di circa 6 settimane. L’obiettivo è dato in km percorsi e non in numero di volte che esco per correre. La tappa di arrivare a Civitavecchia (virtualmente) mi darà l’idea di poter andare li, prendere il traghetto e andare in sardegna, in attesa della nuova meta (magari a nuoto o meglio in aereo).
Verifica: avverrà tramite la precisa tabella dei chilometri trascorsi abbinata alla costruzione di una mappa tramite google map (includente km percorsi e data) che pubblicherò qui sul blog. La mancata pubblicazione di tale mappa entro e non oltre il 15febbraio o il mancato raggiungimento degli 80km (numero indicante la somma di tutte le “corsette”) entro il 10febbraio, comporta il fallimento della sfida.
Special = 100 km (Roma-Civitavecchia via Fiumicino)

Attenzione Attenzione Attenzione… sapete cosa succederà il 10 FEBBRAIO ? Proprio un bel niente !!!

2. PULIZIA
a.bEt® “coming soon”. Ho appena trasportato una sfida “coming soon” nella sezione “lista dei desideri”;
b.bEt® “viaggetto”. Appena pubblico questo post, procedo a pubblicare il feedback sulla sfida “viaggetto”;
c.bEt® “inglese”. Stasera faccio la verifica di inglese (130 parole imparate) e in questi giorni pubblico il feedback.

3. MONOTASKIZZAZIONE
Domani quindi carissimi amici troverete il calendario contenente solo la sfida “università” e, Attenzione Attenzione Attenzione, da domani troverete e primi risultati di gogogos nella sezioneDESIDERI ESAUDITI!!!

…In bocca al lupo a tutti !!!

Advertisements

Che senso ha ? // bEt

30 Nov

Che senso ha questo progetto ? che senso ha questo blog ??????

Motivarmi all’azione. Motivare gli altri alla realizzazione dei propri desideri. C’è un grande bisogno di qualcuno che dimostri che tutto è realizzabile. Piu alti sono i sogni che realizzo tramite il progetto bEt e piu grandi sono gli obiettivi e desideri che anche voi riuscirete a porvi. DEVO realizzare i miei sogni. DEVO agire e mantenere i miei impegni. DEVO progredire il più velocemente possibile.

Di sicuro posso anche perdere tempo ed essere felice con cio che ho ma ho un grande bisogno di aiutare tutti. Aiutare chi stava come me e aiutare il mio corpo, la mia testa, la mia mente (e non ultimo il mio ESORBITANTE EGOCENTRISMO) a capire che tutto è realizzabile con una sola unica moneta: LA voglia di SOGNARE, la capacità DI FARLO, l’eccitazione a INCITARE, FOMENTARE e POMPARE i sogni !!!

Auguri a tutti !!!!

TAG // esplorando la parola

5 Nov

Cos’è un TAG ? Come posso usarlo ?
Hai un blog e ne sai piu di me ? Non hai un blog ma ne sai comunque più di me ? Pensi di poter imparare qualcosa o di potermela insegnare ?

Bene, cari amici oggi esploreremo (esplorerò) la parola TAG. Cos’è TAG ? Io sinceramente non lo so. Ho le idee confuse ma prima di potermi documentare meglio sull’origine e la funzione dei TAG vorrei fare un poco di autoragionamento riguardo la parola in questione.
Con la parola TAG si apre oggi la rubrica “esplorando la parola”. Esplorando la parola è la rubrica che mi aiuterà nello scrivere ad approfondire le mie idee riguardo ad una tale parola. Penso che le parole benchè abbiano una definizione universalmente accettate, assumono un colore diverso a seconda da chi le usa.

Ecco oggi, esplorerò la parola TAG. Cio significa che non ho le idee chiare ma so che nel processo di scrittura, questo significato mi si chiarirà.
Magari dopo aver pubblicato questo post avrò le idee un po più chiare sull’identità del blog (ecco perchè tra i TAG di quest’articolo c’è il TAG “Identità del Blog”).
In questo articolo mi chiederò (e voi potrete leggere il mio pensiero leggendo le mie parole) queste domande:

  1. Cos’è secondo me un TAG ?
  2. Come posso usarlo e qual’è la differenza tra TAG e CATEGORY in wordpress (la piattaforma che ospita il mio blog)
  3. Quali sono i TAG umani ? C’è un corrispettivo tra TAG per i siti e AGGETTIVI o NOMIGNOLI per le persone ?
  4. Come posso migliorare l’uso dei TAG per persone e siti da ora in poi ?

Se sei interessato clicca sul pulsante qui sotto e…

Continua a leggere

Non si nasce imparati

4 Nov

Ciao a tutti. Questo blog nasce dall’esigenza personale di parlare di cio che penso continuamente. Il linguaggio che utilizzerò è il linguaggio più spontaneo che uso pensando ma il mio obiettivo è quello di riuscire ad usare pian piano un linguaggio più consono al web e alla lettura. In altre parole non voglio solo creare quantità ma anche qualità. Qualità voglio che faccia rima con “attrattiva” (quindi formattazione del testo accattivante e linguaggio vivace), “semplicità” (convenuti di semplice lettura e consigli facili da mettere in pratica) e “innovazione”.

Continua a leggere